Paolo Zardi, la Neo Edizioni e il Premio Strega in un pezzo di Gianluca Salustri