Fiabe non più fiabe

Massimo Avenali ha curato per la casa editrice Neo E morirono tutti felici e contenti, raccolta di “fiabe non più fiabe”. Si tratta infatti di fiabe “capovolte”, storie reinterpretate e riscritte a partire da uno sguardo nuovo. La Piccola Fiammiferaia diventa così una prostituta grassa e indifesa, Cenerentola un’adolescente smarrita in una Milano soffocata dal caldo estivo, Aladino il “genio dei disperati” e Pollicino la vittima di un sistema che vorrebbe dimenticarlo. Tra gli autori Nicola Manuppelli e Srecko Jurisic.

Comments are closed.