NEO. EDIZIONI al SALONE DEL LIBRO di TORINO – PAD 2 | STAND J30-K29

08 maggio, 2018

Dal 10 al 14 maggio, come ogni anno, ci trovate al Salone del libro di Torino.
Lo stand è quello dei NEI (Nuovi Editori Indipendenti), nel padiglione 2 al numero J30-K29.

————–

5 eventi a marchio Neo:
giovedì 10, ore 21, alla Luna’s Torta, in via Belfiore, 50, Alessandra Racca in un reading musicale tratto da NOSTRA SIGNORA DEI CALZINI – DELUXE. Con lei, Chiara Maritano e Donatella Gugliermetti.

sabato 12, ore 15, nello “Spazio incontri” del Salone del Libro, l’editore Francesco Coscioni parteciperà alla tavola rotonda organizzata da Modus legendi “La narrativa di qualità riconquista le classifiche di vendita”.

sabato 12, alle 18, al Tomato Backpackers Hotel & Café, in
Via Silvio Pellico 11, Peppe Millanta presenta VINPEEL DEGLI ORIZZONTI. Con l’autore Carla De Felice, blogger di Una banda di cefali.

domenica 13, ore 13, nella sala “Romania” del Salone di TorinoGregorio Magini presenta COMETA. Con lui, Paolo Zardi e Vanni Santoni.

domenica 13, ore 18, presso lo stand della Neo Edizioni (Padiglione 2, stand J30-K29), La lettrice Vis à Vis – Chiara Trevisan incontra Peppe Millanta e la chitarra Frida per parlare del suo romanzo d’esordio VINPEEL DEGLI ORIZZONTI.

————-

Presso il nostro stand, oltre a “Il sale” di Jean-Baptiste Del Amo, fresco vincitore del Premio Modus legendi 2018, abbiamo 6 novità dalla passata edizione:

La strada da fare – in cammino nella regione che (non) c’è di Maria Clara Restivo. Reduce dalla fortunatissima tournée in Molise (e in tutta Italia) l’autrice torna a Torino, sua città di residenza.

“Gli stonati” a cura di Alessio Romano. Manifesto letterario per la legalizzazione della cannabis.

“La madre di Eva” di Silvia Ferreri. Un racconto di due donne, madre e figlia. Un romanzo dolorosamente sincero. Una pagina inedita nella narrativa italiana. Vincitore del Premio Prunola e attualmente nella dozzina de Il Premio Strega 2018.

“Vinpeel degli orizzonti” di Peppe Millanta. Un libro pieno di luce, un romanzo intriso di poesia, che ai sogni e all’immaginazione ruba la scintilla. Vincitore del Premio Alda Merini 2018.

“Nostra signora dei calzini – DELUXE” di Alessandra Racca in anteprima assoluta al Salone (in libreria dal 25 maggio). La poesia di una Racca agli albori, fresca e pruriginosa come solo lei sa essere.

“Cometa” di Gregorio Magini. L’autore celebra il dispiegarsi incerto dell’epoca che viviamo e approda a una visione del futuro a cui tutti, volenti o impotenti, siamo destinati.

Allo stand, solita promozione alcolica: con due libri acquistati, una bottiglietta di liquore artigianale in omaggio. Ah, poi ci sono le magliette nuove e le fantastiche shopper. Nere. Bellissime.

————-
Vi aspettiamo.