Guida alla vita laica

Roberto Anzellotti

Una guida pratica al vivere laico, un manuale per muoversi e destreggiarsi tra i paradossi e le contraddizioni di uno stato che si dice laico ma che di fatto non è. L’otto per mille, il divorzio, l’aborto e le cellule staminali, il testamento biologico, lo sbattezzo e i matrimoni misti, ecco alcuni temi affrontati, nonché un itinerario assolutamente inedito sui “luoghi della laicità”: luoghi italiani dove si è manifestata la repressione della chiesa cattolica o dove ancora più forte si è affermata l’emancipazione della coscienza atea, agnostica o laica.

Guida alla vita laica ripudia ogni forma di indottrinamento e non mira a fare proseliti. È un libro che ha uno scopo sociale ed è indirizzato a coloro che rivendicano il diritto costituzionale di vivere in uno stato laico.

Roberto Anzellotti nasce a Roma il 16 luglio 1956. Vive in provincia di Pescara. Amante della lettura e appassionato di divulgazione scientifica e filosofica, è socio UAAR (Unione Atei e Agnostici Razionalisti) dal 2001 e coordinatore del circolo di Pescara dal 2005, data della sua fondazione. Oggi il suo impegno maggiore è nel campo del sociale, nelle battaglie per i diritti civili e per la difesa della laicità in Italia.

RASSEGNA STAMPA

Flanerì – Corretta Informazione – LankelotConAltriMezzi Reader’s Bench – La CittàPesce Pirata


Prezzo: € 8.50
ISBN: 978-88-96176-14-6
Pagine: 160
Formato: 12x18


Successivamente potrai scegliere il metodo di pagamento